Follow by Email

mercoledì 31 ottobre 2012

LA SAGRA DI LEOFARA



Il nome del mio blog è Gioggia Soup perchè io sono un insieme di cose tutte mescolate tra loro, perchè mi piace fare, essere impegnata, creare e partecipare a tutto quello che mi può dare la possibilità di stare a contatto con le persone. spesso voglio fare talmente tante cose che non mi basta neanche il tempo per farle tutte!!!
Questa volta, per aiutare due amici, ho deciso di partecipare alla sagra della castagna di Leofara che si svolge da 33 anni l'ultimo fine settimana del mese di ottobre.
Leofara è un paesino situato a 1100 m dal mare nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Un territorio caratterizzato da uno splendido contesto paesaggistico ed ambientale e da boschi con tantissime piante di castagno che producono pregiati marroni. 
Io ero l'addetta ai dolci e così ho passato l'ultima settimana in cucina ad ammassare, stendere, mischiare, sbattere e cuocere per preparare biscotti secchi, bocconotti, muffin, crostate e sbriciolate in quantità mai fatte.....vi assicuro, una gran faticaccia....
I miei due colleghi invece erano addetti alla produzione del pane e della spianata (pizza bianca) con forno a legna , a lievitazione naturale e con farine biodinamiche e biologiche (farro, solina, saragolla).
Quindi nel nostro stand proponevamo panini, pizze farcite, dolci di tutti i tipi pane e spianate da portare via. 
Adoro questo evento a cui ogni anno sono presente, per me è stato un onore poterci partecipare con tutte le difficoltà annesse per l'inesperienza, il freddo ed il vento che il sabato non ci ha permesso di lavorare perchè aveva portato via e rotto il nostro stand.
Spero, il prossimo anno di parteciparci nuovamente perchè è stata una bellissima e divertente esperienza!!!!







giovedì 18 ottobre 2012

I MURR

 

Chi di voi possiede Sky, ed ha il tempo per guardare i programmi che trasmette, sicuramente conosce questi due simpatici e siamesi compagni di vita e di lavoro, Antonio e Roberta chiamati i Murr.
Nella prima metà degl'anni '90 Antonio era già affermato come creatore di campagne pubblicitarie, shootting fotografici e consulenze per i  più grandi stilisti del momento e per Magazine nazionali da Mondadori a Codè Nast e Roberta iniziava a lavorare in alcuni show room di lusso del quadrilatero della moda per poi, grazie all'essere naturalmente recettiva alle nuove tendenze, diventare anche art buyer, Pr e visual. 
La loro prima collaborazione risale a quel periodo con una campagna pubblicitaria agli studi fotografici Egadis Studios. Nel 1999 nasce MarStudio società di consulenza di moda specializzata in stylist e fashion-producer.
Nel 2005 partono per Los Angeles dove iniziano la loro consulenza in fatto di look per le ricche signore di Bel Air poi per le celebrities di Hollywood diventando un industria a livello internazionale.
Nel 2011 iniziano la loro esperienza in TV con i programmi "io donna - buccia di banana", "viva l'aMurr" e registrando un format sull'italian - style per il mercato americano.
Oggi sono special guests del Master in Fashion alla Bocconi, titolari del blog I Murr, fashion consultant, direttori creativi, stylist, personal shopper, consulenti d'immagine e stile... due guru del mondo della moda e genitori del piccolo Mario!!!
Adoro le loro immagini fashion simpatiche e frizzanti sempre coordinate tra loro ed al passo con i tempi!!!













mercoledì 10 ottobre 2012

LOOK F/W 2012-2013

Sicuramente ho un aiutino "in casa" ma oggi mi sono travestita da Stylist e con l'assistenza di due sante donne Elena e  Lucia, che ringrazio, ho creato ben 7 look con capi di questa stagione. E' stato veramente divertente e  credo che lo ripeterò, per la gioia delle mie aiutanti...
Signori e signore, forse più signore in questo caso, ecco a voi le mie creazioni:

1) felpa: Rencontres - camicia: Polo Ralph Lauren - jeans: Dondup


2) cappotto: Up to be - felpa: Dondup - pantaloni: Pinko 



3) cardigan: Isola Marras - shorts: Dondup - cinta: D&G


4) giacca: Isola Marras - camicia: Dondup - pantalone, cinta, borsa: Patrizia Pepe - bracciale: Nanni


5) pelliccia: Mademoiselle Venice - camicia: Aglini - gonna, cinta: Liu-Jo



6) cappotto: Aspesi - pullover: Burberry - pantalone: Dondup - borsa: Fay


7) cappotto: Aspesi - abito, cardigan: Isola Marras
Adesso fatemi sapere quale vi è piaciuto di più o quale si avvicina di più al vostro stile!!!!

lunedì 8 ottobre 2012

ANDROGINIA













Lo sapete cos'è l'androginia? mbè fino a circa 1 anno fà neanche io ero a conoscenza del significato di questa parola: metà uomo, metà donna, nè uomo, nè donna, entrambi i sessi in un "corpo" solo. E' la coesistenza di aspetti psicologici ed esteriori tipici di entrambi i sessi senza considerare gli organi riproduttivi infatti può riguardare una persona come un opera d'arte.
L'androgina nel genere femminile è sempre molto rappresentata. Dalle modelle ai personaggi del cinema e della televisione fino alle persone comuni sono molte le donne che oggi manifestano comportamenti tipici dell'altro sesso sia a livello di azione che di espressione emotivo-psicologica.
Un "lusso" che le donne possono dunque permettersi più degl'uomini, sebbene qualcosa stia cambiando anche nel mondo maschile come testimonia il successo di Andrej Pejic e Stav Strashko.
Questi sono due modelli, il primo classe 1991 nato in Bosnia e scoperto a 17 anni mentre lavorava in un McDonald's in Australia, il secondo classe 1994 ucraino ma residente a Israele, hanno la capacità di sfilare con successo sia in abbigliamento femminile che maschile.
Stav è il protagonista dell'ultima pubblicità della Toyota Auris e Andrej è anche stato testimonial di una campagna pubblicitaria di reggiseni.
E' incredibile la "versatilità", tra un sesso ed un altro, di queste due "bellissime creature"!!!




sabato 6 ottobre 2012

PILATES

Finalmente dopo la lunga pausa estiva e dopo il mese di settembre di transito si riniziano tutte le attività a regime. 
Come già accennato nel mio post "sono arrivate!!" sono un amante dello sport, sin da quando ero piccola, e con il tempo sono riuscita a trovare le attività giuste per il mio fisico e per la mia mente: la corsa ed il Pilates. Quest'ultima è una disciplina che pratico da circa 5 anni e che mi ha portata ad avere molti benefici tanto da sentirne la mancanza nei periodi d'interruzione.
Il Pilates è un sistema di allenamento sviluppato agli inizi del '900 dal tedesco Joseph Hubertus Pilates un metodo che incoraggia l'uso della mente per controllare i muscoli.
E' un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale. 
Con questo metodo si acquisisce una maggiore consapevolezza del proprio corpo, senza fare troppa fatica, con movimenti regolari caratterizzati dalla concentrazione, dalla respirazione, dal controllo, dalla fluidità, dalla precisione e dal  Power house (baricentro) cioè il rafforzamento dei glutei, dell'addome, adduttori e zona lombare, tutti i muscoli connessi al tronco.
Questo corregge asimmetrie e debolezze croniche oltre a regalarci notevoli risultati estetici con un corpo tonico e armonioso ed anche un equilibrio interiore!!!!
Può essere praticato a corpo libero, Matwork, o con le macchine: reformer, cadillac, barrel e chair.
E' nato come sport riabilitativo poi come programma d'allenamento dei ballerini fino a diventare la disciplina più amata delle star.
E' proprio vero quello che diceva il suo ideatore : "In 10 lezioni ti sentirai meglio, in 20 lezioni migliorerai il tuo aspetto fisico, in 30 lezioni avrai un corpo completamente nuovo!!".
E voi l'avete provato il Pilates?