Follow by Email

mercoledì 21 novembre 2012

PLASTIC SHOES MANIA


Se parliamo di plastica parliamo d’innovazione, di come la moda cerchi di usare i più svariati materiali per la creazione di oggetti del desiderio, colorati, lavorati, simpatici e di grande ricerca.
Oggi si possono trovare scarpe di questo materiale in tutti i modelli e proposte da brand di grande rilievo come da stilisti emergenti.
L’inizio di questa tendenza risale a qualche anno fa e si può attribuire ad alcuni marchi come: quello brasiliano Melissa che, anche grazie alle sue collaborazioni con importanti stilisti come Vivienne  Westwood e Jean Paul Gaultier , l’ha reso un oggetto creativo e di design caratterizzato da un adorabile profumo che lo contraddistingue dalle altre calzature del genere.
La Kartell  una prestigiosa azienda italiana di interior design che nel 1963 ha avviato la produzione di oggetti d’arredamento in plastica per poi nel 2008, in collaborazione con NormaLuisa, creare la Glue Cinderella, una ballerina mono o bi color con un ampia scollatura nel decolletè, un foro, nella parte posteriore, per poterle portare comodamente a mano e sulla suola una stella, definita: “una calzature per le principesse del XXI secolo”.
Arrivando ad oggi con le Hunter degli stivaloni di gomma semplici e creati per i giorni di pioggia e le Tatoosh con una linea di Plastic Boots, di uno stile più fashion perché borchiate, con teschi o galosce di simil gomma piuma removibili.
Per concludere signori e signore, madame et monsieur, ladies and gentlemen Ta-Dah una nuova promessa nel settore, orgoglio abruzzese, il marchio della teramana Tania Voconi che da circa un anno e mezzo propone le sue indistinguibili Toy-Shoes (www.Ta-Dah.it) per grandi e piccini. 
Prodotte al 100% in Italia, in pvc riciclato e con la soletta in alcantara. Una collezione di scarpe che parla di te con dei micro mondi tutti da scoprire suddivisi in temi: Happy Day, per il compleanno, Just Married, per il giorno del matrimonio, Cake Style, per le più golose, Summer Style, per l’estate e tanti altri (Spring/Summer 2013).Tutti rappresentati con Swarovski, spillette e gudget vari applicati minuziosamente a mano su scarpe in plastica di vari modelli e coloratissime.
Queste scarpe giocattolo stanno suscitando molto interesse nel pubblico ma anche nella stampa, tanto da essere state pubblicate in riviste di moda come: Vogue accessori dicembre 2011- marzo 2012, Vogue bambini Marzo 2012, Twiggy Fashion Magazine maggio 2012.
E voi avete scelto le vostre scarpe di gomma?





venerdì 2 novembre 2012

MILITARY SWEATER


Uno dei migliori modi che uso per addormentarmi è quello di far funzionare il lato creativo del mio cervello, quel lato che riesce a far materializzare quei capi o quegli accessori che vanno a genio per me e per il mio stile.....
Il 29 settembre ho pensato al modello, poi lo schizzo (molto arrangiato non essendo una brava disegnatrice) ed infine l'acquisto delle applicazioni e dei bottoni di Swarovski.
Ed ecco a voi signori e signore la mia stupenda Military sweater realizzata a mano dalla mia bravissima magliaia, cosa ne pensate?